Perché acquistare un prodotto Domaudio.


La memoria ci riporta subito ai primi tempi… quando iniziammo a consegnare i primi amplificatori Grido 30 nei negozi per farli ascoltare allorché ci accorgemmo di alcuni fenomeni ricorrenti.
Il primo era che il Grido 30 riusciva sempre a far suonare i sistemi d’altoparlanti meglio di quello che succedeva con gli altri amplificatori presenti.
Il secondo è che comunque il suono finale risultante non raggiungeva l’eccellenza che invece era presente con impianti interamente composti da componenti Domaudio: in diverse occasioni abbiamo avuto modo di utilizzare un nostro sistema d’altoparlanti, pur compatto, che ci eravamo premuniti di portare con noi: il risultato migliorava indiscutibilmente.
Il terzo riscontro era dato dal fatto che ogni volta che via via cambiavamo con modelli migliori anche i cavi e la sorgente – oltre che il sistema di altoparlanti, come sopra illustrato – il suono migliorava sempre, a ulteriore conferma che l’amplificatore aveva ancora tante potenzialità da esprimere e che, pertanto, il limite risiedeva negli altri componenti.

Queste esperienze ci portarono a concepire e proporre quindi un lettore CD e alcuni iniziali sistemi di altoparlanti di alto livello, in modo da consentire ai clienti di poter arrivare a individuare e a godere appieno le superiori potenzialità delle amplificazioni Grido.
Indubbiamente però, raramente gli audiofili procedono di punto in bianco a cambiare completamente il proprio impianto, sia per ragioni economiche sia perché lo stesso è frutto di progressivi miglioramenti negli anni, passo dopo passo, e azzerare tutto questo lavoro-gioco non è piacevole.

Tuttavia, per chi ha acquistato un amplificatore Grido il vivo consiglio è quello di non fermarsi, e di mettere in discussione un poco alla volta i rimanenti componenti della catena audio.
Dal canto nostro confermiamo che non è mai stata accantonata l’idea di giungere a fornire nel tempo un sistema completo, di livello omogeneo, collocato a un livello altissimo di qualità anche se comunque dal costo sempre sostenibile (non esorbitante!).
Tale ambizione si è anzi rafforzata con il rinnovamento in atto nel gruppo Domaudio: stiamo infatti lavorando per proporre sistemi di altoparlanti e cavi di altissima qualità a prezzi estremamente interessanti.

Una conclusiva nota di pratico utilizzo, sulla base dell’esperienza.
Quando i nostri ascolti si prolungavano nel tempo – come ad esempio durante le fiere – ci siamo resi conto che il suono raggiungeva letteralmente il sublime dopo un paio d’ore d’ascolto.
Tutte le elettroniche Domaudio realizzate fin ora hanno mostrato questo fenomeno: è possibile avvertire netti miglioramenti col passare del tempo e apprezzare la massima espressione di armonia e fluidità dopo un paio d’ore d’ascolto.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"